Rotolo alla marmellata

Logo della categoria crostate e torte tradizionaliLogo grado di difficoltà. Una frusta ricetta semplice

 

 

Foto del rotolo alla marmellata
Foto Daniele Canonici

Un morbido abbraccio che racchiude un cuore dolce. Una sana alternativa alle solite merende, per grandi e piccoli. Ecco una ricetta all’insegna della semplicità e dal gusto sobrio, di cui facilmente sentirete la mancanza.

Ingredienti per circa 8 persone:

Biscotto classico a montata doppia
  • gr 100 di tuorli (5 tuorli circa)
  • gr 50 di zucchero semolato
  • gr 100 di farina 0
  • gr 25 di fecola di patate
  • gr 150 di albumi (5 albumi circa)
  • gr 75 di zucchero semolato
  • burro fuso per la teglia
Sciroppo alla Vaniglia
  • gr 50 di zucchero semolato
  • gr 70 di acqua
  • ½ bacca di vaniglia
  • gr 250 di marmellata di fragole

Attrezzatura:

  • planetaria con montata la frusta o fruste elettriche
  • spatola
  • placca da forno o teglia (40×30 circa)
  • carta da forno
  • canovaccio pulito
  • casseruola
  • pennello

Tempo di preparazione:

  • 40 minuti circa
  • 10 minuti per la cottura

Procedimento:

Biscotto classico a montata doppia

Preriscaldate il forno a 240 °C.
Foderate la placca da forno con la carta da forno e ungetela con il burro fuso.
Montate nella planetario o con le fruste elettriche i tuorli con i 50 gr di zucchero semolato per circa 10-15 minuti.
Montate gli albumi a neve versando a pioggia i 75 gr di zucchero quando gli albumi sono semi-montati.
Incorporate ai tuorli una piccola parte di albumi montati a neve.
Setacciate la farina con la fecola di patate e incorporatele nella montata di tuorli lavorando con un spatola.
Aggiungete delicatamente con una spatola il resto degli albumi ai tuorli.
Versate l’impasto nella teglia coperta con carta da forno distribuendolo uniformemente con una spatola ad un altezza di circa 6-8 mm.
Cuocete il biscotto per circa 6 minuti (la superficie si deve colorare leggermente).
Sfornate il biscotto e capovolgetelo su di un piano di lavoro leggermente unto di olio.
Staccate la carta da forno e coprite il biscotto con il canovaccio pulito (deve rimanere morbida per evitare che si rompa quanto la si arrotola).

Sciroppo alla vaniglia

Tagliate la mezza bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e raschiate con un coltellino per prelevare i semi.
Versate l’acqua, lo zucchero e i semi della bacca della vaniglia in una piccola casseruola.
Scaldate lo sciroppo sul fuoco medio fino a portarlo ad ebollizione.
Lasciatelo raffreddare.

Assemblaggio

Spennellate il biscotto con lo sciroppo alla vaniglia.
Distribuite la marmellata sul dolce lasciandone da parte 2 cucchiai.
Arrotolate ben stretto il biscotto nel senso della lunghezza.
Tagliate gli estremi per dare una forma regolare al dolce.
Scaldate i due cucchiai di marmellata con un cucchiaio d’acqua.
Spennellate il rotolo con la marmellata diluita.

Piccoli segreti:

  • i biscotti o biscuit vengono molto utilizzati in pasticceria per la realizzazione dei dolci arrotolati (tronchetti) per la loro consistenza morbida ed elastica
  • il biscotto classico a montata doppia è il risultato di due montate: una di tuorli e zucchero e l’altra di albumi a zucchero
  • il segreto per l’ottima risuscita del biscotto sta nel mescolare alla montata di tuorli un po’ della montata degli albumi in modo che quando verranno aggiunte le polveri (farina e fecola) il composto resterà bello e spumoso
  • l’albume si monta meglio se aggiungete due o tre gocce di limone
  • se preparate il biscotto in anticipo potete arrotolarla appena sfornata nella carta da forno e avvolgendola nelle pellicola
  • il dolce si mantiene per circa 4 giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *