Bavarese all’albicocca

logo della categoria dolci al cucchiaio: coppetta di gelato stilizzatalogo grado di difficoltà. Una frusta: semplice
 

Foto della bavarese all'albicocca con foglia di menta per decorazione
Foto Daniele Canonici

 
Ora che il caldo sta arrivando ecco a voi un dolce tipicamente primaverile dove l’ingrediente principale è l’albicocca ossia il frutto principe di questo periodo.
La bavarese è semplicissima da fare ma il risultato finale è delizioso. L’ho preparato come dessert di una cena piuttosto importante e tutti sono rimasti conquistati.

Ingredienti per circa 5 persone:

  • gr 250 albicocche
  • gr 250 panna fresca
  • gr 100 acqua naturale
  • gr 100 zucchero integrale di canna
  • nr 3 albicocche
  • gr 50 yogurt greco
  • gr 25 zucchero a velo
  • gr 8 gelatina in fogli
  • nr 1 limone

Procedimento:

Lavare i 250 gr di albicocche, snocciolarle e tagliarle a pezzetti.
Mettere a bagno i fogli di gelatina.
Portare a bollore lo zucchero integrale con l’acqua.
Lasciare bollire per un paio di minuti e aggiungere le albicocche lasciando cuocere per altri 5 minuti.
Aggiungere infine il succo di mezzo limone e lasciare bollire per ancora un minuto.
Frullare e setacciare il composto ancora caldo.
Aggiungere quindi i fogli di gelatina strizzata e mescolare con cura per stemperarla completamente.
Lasciare raffreddare il composto.
Nel frattempo montare parzialmente la panna con un cucchiaino di zucchero semolato.
Una volta raffreddato aggiungere la panna al composto incorporandola delicatamente con movimenti dall’alto verso il basso.
Distribuire la bavarese in cinque coppe e lasciare raffreddare in frigo per almeno 3 ore.
Poco prima di servire le bavaresi frullare le 3 albicocche denocciolate con lo zucchero a velo, il succo del restante mezzo limone e lo yogurt greco.
Distribuite la crema di yogurt sulle coppette e servite.
Buon appetito a tutti.

Piccoli segreti:

  • Le albicocche devono essere ben mature e dolci per la preparazione di questo dolce.
  • La bavarese può essere preparata la sera prima e lasciata in frigo fino al momento di servirla. In questo modo sarà ancora più saporita.
  • Per la salsa di yogurt potere tranquillamente frullare le albicocche con lo zucchero a velo e il limone qualche ora prima di aggiungere lo yogurt. In questo modo eviterete di lavorare troppo prima di servire il dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *